COMMUNE DI MOOSTE – Botteghe

Mooste, un piccolo villaggio nel sud-est dell’Estonia con vivaci arti internazionali e mestieri della comunità. La vita della comunità converge nella proprietà terriera storico circostante – complessi in mattoni rossi, cancelli, pareti e la maestosa valitsejamaja, circondato da un rilassante ambiente naturale. Ciascuna delle dependance ha la propria funzione e focus quando ospita diversi tipi di laboratori di arti e mestieri.

Il vecchio forno di essicazione della tenuta ospita Vanaajamaja, un’organizzazione educativa no-profit che fornisce programmi di formazione, promuove l’architettura tradizionale estone e funge da centro di conoscenza degli edifici storici e della ristrutturazione di case. In questo accogliente edificio storico in pietra la squadra Vanaajamaja organizza diversi corsi riguardanti edifici tradizionali estoni, fornisce formazione continua e l’avanzamento delle competenze per falegnami. Il calendario dei loro corsi è piena di possibilità di formazione riguardante edifici tradizionali a partire da corsi di aggiornamento e seminari informativi di 1 giorno  che si concludono con una formazione pratica di 10 giorni di corsi pratici nelle costruzioni in legno. Una o due volte l’anno offrono corsi di costruzioni in legno, telaio in legno o di altri corsi di costruzioni tradizionali per maestri internazionali, studenti e appassionati.

I workshop di costruzioni in terra e in argilla sono gestiti da Saviukumaja che produce e vende argilla e intonaco di calce, blocchi di terra compressa, blocchi di argilla, miscele di argilla per le case, balle di paglia, malte da muratura ecc. Il loro interesse principale sono gli edifici di argilla. Attraverso la costruzione e la ristrutturazione di case di argilla, continuano a far rivivere l’architettura agricola dell’Estonia meridionale. A differenza della maggior parte delle aziende che producono, loro si occupano anche di diffondere il know-how e le competenze per lavorare con questi materiali, oltre ad organizzare laboratori e corsi per chi vuole acquisire certificati professionali.

Accanto a Saviukumaja c’è l’officina di restauro del legno in cui è possibile portare le vecchie porte o finestre e affidarle alle sapienti mani di maestri locali, che le renderanno come nuove. Fanno anche repliche se il legno è già troppo vecchio per essere salvato e ripristinato. Inoltre, si trova anche qui un maestro architetto, originario del Sud Africa, che ha creato il suo laboratorio qui e costruisce artigianali archi di legno che partecipano a competizioni in tutto il mondo.

Mooste ospita non solo i tradizionali mestieri architettonici e la carpenteria, ma anche uno studio per l’artigianato tessile e un laboratorio di lana. Alla laneria di Sireli, vengono prodotti tutti i tipi di prodotti in lana di agnello – a partire da calze di lana per finire con maestose pellicce. Il fabbro del villaggio lavora in una piccola fucina proprio accanto ai cancelli principali.

Una collaborazione molto particolare e interessante è rappresentata dal Moks – progetto di uno spazio gestito da artisti. Con il suo approccio vario e l’atmosfera aperta, Moks detiene una posizione unica nel contesto culturale europeo estone e in generale. Le loro attività principali includono il programma internazionale “Artist-in-Residence”, l’organizzazione di simposi d’arte, laboratori per adulti e giovani, arte e eventi della comunità in Estonia e all’estero, la partecipazione a diversi progetti internazionali in collaborazione con le organizzazioni che operano nel campo di altre arti e istituzioni culturali. Con la sua ampia portata e l’ambiente focalizzato, Moks è l’unico progetto del suo genere in Estonia e arricchisce la vita della piccola comunità della campagna di Mooste.

La proprietà ha ospitato nei quasi ultimi 100 anni una scuola locale secondaria; la distilleria di vodka rinnovata estone ospita il Photo Tourism Centre, e contiene una serie di camere accoglienti per studi fotografici, alloggi e vari eventi. L’ex segheria e mulino a vapore è stata ricostruitoa per un teatro villaggio da 60 posti, la cui gran parte della sua atmosfera speciale è stata creata dall’interno del vecchio mulino. Per i grandi eventi uno dei granai in pietra è stato adibito ad una sala di musica popolare che ospita diversi grandi concerti ed eventi teatrali, matrimoni, feste e, prima di tutto, festival di musica popolare annuale alla fine di aprile.

Anche un negozio di riciclo o riutilizzo occupa una parte del terreno di Mooste. Un piccolo negozio ospita tutti i tipi di prodotti nazionali che vengono salvati dal giro per le discariche. L’idea dietro il negozio di riciclo è simile agli eventi di vendita da garage o in strada come negli Stati Uniti – invece di buttare via le merci che non sono più necessarie nella vostra famiglia, li si può portare al centro di riciclo dove potrebbero trovare una nuova casa. Alla fine della giornata – tutti sono felici e vi è un po’ meno spazzatura nel nostro pianeta.

In aggiunta vi è una scuola di musica folk dove i bambini e gli adulti locali possono studiare strumenti musicali popolari tradizionali.

Mooste è famosa per le sue tradizioni nella coltivazione del lino. Il laboratorio di trasformazione del lino è ora un alloggio in pensione che offre accoglienza.

La storia del terreno in sé risale al 17 ° secolo, quando la famiglia Baltico-tedesca von Nolcken ha iniziato a stabilire una famiglia qui. Gli edifici che si possono visitare al giorno d’oggi sono stati per lo più costruiti agli inizi del 20 ° secolo. Durante il periodo sovietico l’intera struttura è stata oggetto di abusi a causa del collettivismo locale e recentemente è stato rinnovato nel corso degli ultimi 10 anni. Ogni casa ha trovato una nuova funzione utile, ma ci sono ancora possibilità ed ulteriori potenzialità – alcuni granai in pietra sono in attesa della possibilità di essere rinnovati e crescere in una nuova attraente casa per laboratori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *